tostado tostado tostado


Convection Toasted


In Tonelería Nacional, il 10% della produzione viene realizzata ancora con tostatura manuale ma dal 2007 l'azienda utilizza la tecnologia di Tostatura per Convezione. Con questo metodo, le barrique si tostano in un forno ermetico a convezione, dove un potente sistema di ventilazione espelle aria riscaldata diretta a una camera di fusione. A quel punto si mescola con aria a temperatura ambiente per raggiungere tra i 170° e i 250°C a seconda della curva di tostatura applicata. Questo sistema fa sì che l'aria calda circoli liberamente e produca una tostatura più lenta e omogenea.


Il processo di Tostatura per convezione permette a Tonelería Nacional di offrire ai propri clienti una penetrazione di tostatura senza precedenti per i loro vini, dotandoli di una personalità unica. Questo sistema, gestito da un software esclusivo, permette di prevedere o ripetere le caratteristiche e gli aromi di ogni prodotto, garantendo risultati identici a quelli attesi, cosa impossibile con la tostatura tradizionale.


Questa tecnologia ha permesso di realizzare 2 linee di prodotto in base alle esigenze dei clienti: Odysé e Ambrosia.


Peculiarità della Tostatura per convezione:


  • Maggiore controllo sugli effetti della tostatura.
  • Tostatura più lenta, profonda e omogenea grazie alla circolazione di aria calda.
  • Consente di alzare o abbassare l'intensità relativa, la concentrazione di aromi e
    di componenti volatili in base alle necessità del cliente, dandogli la possibilità di
    creare le proprie ricette.
  • Il monitoraggio dei forni mediante un software specifico consente di controllare
    l'aumento progressivo della temperatura e dell'intensità al punto che si possono
    prevedere i risultati organolettici di qualsiasi ricetta con la massima precisione.
    Questo garantisce al cliente la possibilità di ripetere i prodotti con caratteristiche
    praticamente identiche e uniche.
  • Aumentando la degradazione del legno indotta dal calore, si ottiene un impatto
    positivo nella quantità e concentrazione dei componenti chimici e derivati aromatici.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Penetrazione della Tostatura


Tostatura a fuoco
Questa tostatura si effettua sempre con un'esposizione diretta del legno al fuoco. Si divide in due fasi: la piegatura e la tostatura di affinamento che richiedono tra i 45 e i 60 minuti di esposizione. Penetrazione + - 4 mm.


Chauffe Coeur
In questo processo, la rosetta viene inumidita in una camera di vapore pressurizzata, con docce di acqua calda. Questo trattamento particolare genera una maggiore apertura dei pori del legno consentendo una maggiore penetrazione della tostatura. L'acqua consente inoltre di ridurre i rischi di carbonizzazione e di eliminare pezzi di resina che potrebbero ancora essere presenti nel legno. Penetrazione + - al di sopra dei 12 mm.


Tostatura per convezione
Nello stadio della tostatura per convezione, la miscela di aria si distribuisce in maniera uniforme tra 18 barrique chiuse e montate singolarmente. Nei forni per le doghe il legno viene impilato su carrelli forati per permettere all'aria calda di raggiungere ogni fibra. Questo flusso continuo e omogeneo unito alla gestione automatizzata del processo permette un controllo molto preciso di tutte le variabili della tostatura, zero bolle e zero contaminazione per carbonizzazione e fumo, oltre a ottenere una penetrazione eccezionale superiore ai 15 mm e risultati riproducibili. Penetrazione + - al di sopra dei 15 mm.

Tolenería Nacional



Chauffe a Coeur


Le caratteristiche eccezionali risultanti da questo metodo si ottengono spruzzando la rosetta con acqua calda, riscaldandola in una camera di vapore per aprire i pori e alla fine applicando una tostatura attenta di affinamento. Questo trattamento di acqua e vapore facilita la piegatura, elimina qualsiasi residuo di resina e consente una intensità maggiore di tostatura, diminuendo il rischio di carbonizzazione in maniera notevole.


  • Sapori delicati di legno e tostatura che rispettano gli aromi varietali
  • Produce vini complessi, di ampio sapore e con tannini eleganti
Tolenería Nacional



Odyse


Certamente molti sono i fattori che influenzano il vino finito, ma è innegabile che ogni livello di tostatura conferisce una propria personalità, indipendentemente dalle origini botaniche o dalla caratteristiche organolettiche del legno.


Per facilitare la scelta della tostatura adeguata al prodotto richiesto dai clienti, Tonelería Nacional ha creato 5 ricette standard per le barrique e le doghe (CT1 - CT5) che vengono presentate di seguito con alcuni suggerimenti d'uso. Si raccomanda di consultare i nostri esperti per stabilire quale tipo di tostatura è la migliore per il prodotto. Questi suggerimenti mirano a facilitare la scelta della tostatura appropriata.

Tipo di Tostatura Tolenería Nacional


Ambrosia


Con tre livelli di tostatura, a seconda del tipo di vino desiderato, Ambrosia aiuta nella produzione di vini con 3 tipi di personalità:


  • Sweet. Tostatura leggera. Si caratterizza per un odore più dolce e fruttato, con note di lattoni e vaniglia, cioccolato bianco e caramello. I vini al palato si rivelano persistenti, dei tannini dolci, morbidi e setosi.

  • Complex. Tostatura media. Produce una espressione complessa di caffè e note di caramello, mou, cioccolato e vaniglia. Al palato, i vini presentano un buon corpo e struttura, sono corposi e con una lunga e coinvolgente evoluzione finale.

  • Intense. Tostatura intensa. Si distingue per la sua notevole speziatura, con note di caffè, cioccolato amaro, pane tostato, fumo e pancetta. Al palato, presenta una complessità aromatica unica, inizia dolce, morbido, persistente e intenso per poi terminare con una piacevole tostatura di legno.
Tolenería Nacional
Cerrar
Atrás

Av. Los Libertadores 53, Colina. Santiago, Chile.     Tel: +562 24600500